Comunicato stampa 10/04/2015

Al via i preparativi per le iniziative sull’anatomopatologo forlivese G. B. Morgagni  (10 aprile 2015)

 Il Lions Club Forlì Cesena Terre di Romagna, durante il Meeting di giovedì 29 gennaio, ha ospitato la Dott.ssa Tiziana Rambelli (Responsabile UOS Comunicazione AUSL Romagna – Forlì) e la Prof.ssa Francesca De Crescenzio ( Assistant Professor of Design Methods in Industrial Engineering) per illustrare le iniziative in programmazione legate al progetto per la valorizzazione della figura del noto anatomopatologo forlivese G.B.Morgagni, in seguito all’individuazione certa  tramite analisi del DNA del suo cranio, conservato nella tomba di famiglia a Padova.

Il Lions Club  FC Terre di Romagna supporterà alcune classi dei Licei Classico e  Scientifico della città nell’organizzazione di un portale web dedicato al medico, arricchendolo di contenuti elaborati dagli studenti, quali ad es. la traduzione di alcune pagine delle Epistolae Aemilianae che mostrano il Morgagni attento conoscitore della Romagna e della sua città natia.

La Prof.ssa De Crescenzio ha illustrato il lavoro che dal 2006 svolge il CAI-LAB, Laboratorio di Archeoingegneria, con sede a Cusercoli, che rappresenta un’unicità ed un’eccellenza nell’offerta universitaria italiana.  Il Laboratorio si occupa di svariati campi d’azione: archiviazione e restauro di reperti archeologici, ricostruzioni in 3D e analisi morfologiche, modellazione e costruzione di impianti protesici. Degno di nota, il contributo significativo per la generazione di un’ipotesi sull’aspetto di Dante Alighieri, partendo dai dati morfologici che descrivevano i resti conservati nella sua tomba e il progetto di ricerca di rilievo tridimensionale sull’Ebe del Canova.

Il CAI-LAB potrebbe contribuire a ricostruire le fattezze del Morgagni, aggiungendo un ulteriore tassello alle conoscenze che provengono dalla proficua interazione fra aree scientifico disciplinari molto diverse tra loro, quelle di Ingegneria Industriale e delle Scienze dell’area Archeologica e di Conservazione dei beni culturali.

Venerdì 10 aprile 2015, l’Ausl Romagna, in collaborazione con la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, l’ Università  di Bologna, il Comune di Forlì e altri enti pubblici, organizzerà a Forlì un convegno sulla figura del noto anatomopatologo forlivese, Giovan Battista Morgagni. Interverranno il prof.Gaetano Thiene, il caporedattore del Sole 24 Ore Domenicale Armando Massarenti, il giornalista Salvatore Giannella e altri studiosi e giornalisti nazionali.

Presto disponibile, sul sito www.ausl.fo.it, il programma completo dell’iniziativa